La pace al tempo dei blog

tumblr_n81ysb19Dp1qbvp4wo1_1280Placarmi un tempo mi appagava di più: mi restituiva la misura mia, il giusto senso del ritmo della mia esistenza. Non eliminava i motivi della discordia nè le basi ideologiche profonde di essa, le portava soltanto su un piano diverso e le mondava da inutili e controproducenti eccessi. Era così un tempo e così era, ma forse sbaglio, il mondo degli uomini che mi circondava. Non c’era internet, l’anonimato era relegato a ridicoli fogli bianchi scritti a stampatello o con caratteri trasferiti da altre fonti; al di fuori di ciò c’era il guardarsi in faccia o il non parlare del tutto. Scrivere su un foglio non è la stessa cosa di battere i tasti neri di questo PC, non lo è affatto! Leggere un libro, lasciarvi dentro un segno o il cuore, riprenderne certe pagine e rileggerle, carezzare il dorso della copertina, infilarlo in una tasca e farsi accompagnare da lui durante la giornata non è come gestire un blog. Da molto tempo sto vivendo “ l’idiozia della rete” in certi contatti e in certi commenti, la sento fatua e sciocca mentre mi fruscia accanto aspettando di contagiarmi e uccidermi a modo suo. Non sarà così! Morirò altrove con le parole scritte addosso e su un foglio di carta stampata: il senso vero e il cuore con l’emozione che si porta dentro sono già nell’aria, queste stanze sono un albergo provvisorio. La casa vera è dentro il nostro riconoscersi.

Annunci

4 pensieri su “La pace al tempo dei blog

  1. L'Aura dei Sogni

    “La casa vera è dentro il nostro riconoscersi”.
    Rileggo tutto, ma mi fermo su questa chiusa.
    Intensa è vera. Alberghiamo, visitiamo, ma è la casa il luogo di ritorno, sempre e da sempre. Coperti da un foglio di carta e macchiati di china.

    Rispondi
  2. EnzoRasi Autore articolo

    @ Tutti – grazie della vostra presenza, mi conforta. Non sto bene, in tutti sensi. Una pagina importante della mia vita si è chiusa con la perdita di mia madre che era un punto di riferimento culturale fondamentale per me.
    Devo trovare nuovi equilibri ma ciò che ho scritto resterà spero, Non perchè abbia caratteristiche di valore assoluto ma perchè è profondamente e sinceramente mio e come tale mi rappresenta. Grazie ancora.

    Rispondi

TUTTI I COMMENTI VENGONO LETTI

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...